Archivio Tag: Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Parco: si fa questo presidente o no?

Per mesi fino ad arrivare a 2 anni e forse piú il Parco e il territorio sono rimasti in attesa del nuovo Presidente dopo la scadenza naturale di Amilcare Troiano. Dopo tanto parlare di candidature e di aspiranti è arrivata

ANCORA SUI CINGHIALI:CEFALU’ CHIAMA OTTATI. O MEGLIO LA COSCIENZA DEL SINDACO DODDATO. CHE APRE LA CACCIA

Il sindaco di Ottati Edoardo Doddato  ha aperto la caccia (in terreni agricoli distanti 150 m dall’abitato comunale) per 45 giorni al fine di contenere o sradicare la presenza dei cinghiali, a difesa dell’economia agricola locale e della pubblica incolumità.

PARCO:UNA NAVE SENZA NOCCHIERO E IL MISEREVOLE GIOCO DELLE PARTI

L’altro giorno, dopo anni e anni, ho assistito alla seduta, di 2a convocazione, della Comunità del Parco e non nascondo che sono rimasto senza parole, allibito, sconcertato…L’assemblea che dopo tempo trovava il numero legale e una discreta partecipazione di sindaci

4° anniversario delitto Vassallo: ma la camorra c’entra qualcosa o no? è presente o no?

(parte seconda) Ma vediamo cosa è emerso di ‘nuovo’ in occasione di questo 4° anniversario: 1) sul fronte delle immagini niente di nuovo se non le dichiarazioni del nuovo Procuratore della DIA di Salerno che ha in più di un’occasione

4° anniversario delitto Vassallo: ma la camorra c’entra qualcosa o no? è presente o no?

(parte prima) A parte qualche commento ho preferito non dire niente anche perché qualsiasi cosa si dica in quella giornata celebrativo-commemorativa non serve a nulla né viene presa in considerazione sommersa come è dalle dichiarazioni di rito e dalla sincera

Campora: in arrivo il primo Cinelab Festival

  Si svolgerà dal 24 luglio al 3 agosto a Campora (Sa), nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, la prima edizione del Campora CineLab Festival, dieci giorni di proiezioni, progetti, idee, laboratori; un’occasione di incontro tra professionisti e appassionati

Cilento sona per Aniello De Vita

Si è concluso sulle note e le parole del brano “So nato a lo Ciliento…” il concerto in memoria di Aniello De Vita, accompagnato da un emozionante coro del pubblico che numeroso ha riempito il teatro “La Provvidenza” di Vallo

Aniello De Vita – Storie di canzoni

GIOVEDI’ 20 MARZO 2014
ORE 21:00
CINE-TEATRO “LA PROVVIDENZA” VALLO DELLA LUCANIA (SA) INGRESSO GRATUITO  L’evento “Aniello De Vita – Storie Di Canzoni”, che si terrà giovedì 20 marzo 2014 al Cine-Teatro “La Provvidenza” di Vallo Della Lucania, vedrà coinvolti alcuni tra i principali artisti, musicisti ed

Memorial “Aniello De Vita, Storie di Canzoni”

Aniello De Vita, il cantautore cilentano che si di definiva “medico per vivere, cantautore per non morire”, moriva il 24 febbraio di un anno fa. Già pochi mesi dopo la sua morte era stato organizzato un concerto in sua memoria;

Velia Il paradosso del sviluppo (il video di SUDSOSTENIBILE)

La mancanza di condivisione delle comunità locali nei processi di sviluppo porta a squilibri che son difficili da rimarginare, il caso Pit Grandi Attrattori Paestum Velia dimostra che la condizione del Parco Archeologico non è migliorata, nonostante i quasi 11

Risultati del sondaggio sull’acqua pubblica a pagamento

Ecco i risultati del sondaggio sull’acqua pubblica a pagamento. Il 79% dei nostri lettori è contrario all’introduzione di fontane pubbliche a pagamento, il 18% è favorevole, il 3% non si esprime. Speriamo di aver contribuito alle prossime scelte politiche in

Petizione contro le costruzioni edilizie ad uso abitativo nella frazione di Acciaroli

A Sua Ecc. Il Prefetto della Provincia di Salerno – Piazza Giovanni Amendola 15 – 84121  Salerno Al Sindaco di Pollica – Palazzo municipale Via Dante Alighieri, 8 – 84068 Pollica(Sa) Al Presidente del Consiglio Comunale – Palazzo Municipale Via Dante Alighieri, 8 – 84068 Pollica(Sa)

POLLICA: mentre si scrive al Papa, si continua a CEMENTIFICARE? Altro che MATTONE 0!

All’indomani della notizia della lettera scritta dal Sindaco di Pollica Pisani, ho ricevuto copia di una petizione inoltrata al Sindaco stesso, nonché alle altre autorità competenti , dal Prefetto alla Soprintendenza, al Parco fino alla Procura della Repubblica, al fine

NOBILI PALAZZI DECADUTI

Molti paesi del Cilento – pur presentando un patrimonio artistico-architettonico di notevole pregio – non riescono ad esprimere una politica culturale degna di questo nome, essendo privi di iniziative e progetti volti a valorizzare le ricchezze storiche che si ritrovano.

IL NUOVO CHE AVANZA, IL VECCHIO CHE RESISTE E SI AFFERMA

E I DESTINI DEL PARCO  segue da Una nuova Italia. Da rottamare E’ probabile che l’ipotesi del ministero al sindaco di Salerno non si concretizzi ma l’ipotesi è stata fatta da organi di stampa e dalle stesse dichiarazioni dell’attuale viceministro si

Una nuova Italia. Da rottamare

Mi permetto di svolgere una piccola riflessione sulle conseguenze che sembrano profilarsi per il nostro Mezzogiorno e in particolare la nostra provincia e soprattutto per la nostra area parco, anche in riferimento alla prossima nomina del presidente e del consiglio

Se fossi foco arderei lo mondo…se fossi…

Se fossi PARCO convocherei d’urgenza la Comunità del Parco -di cui fanno parte 80 sindaci, i presidenti delle comunità montane e i Presidenti di Provincia e Regione o loro delegati – e insieme ad essa gli STATI GENERALI dell’area parco,

Dissesto idrogeologico: l’intervento del Parco (video SUDSOSTENIBILE)

  Le dichiarazioni del Presidente e del Vicepresidente del Parco nazionale del Cilento, Valdiano e Alburni sul dissesto idreogeologico

Viabilità: L’appello alla Comunità del Parco (il video di SUDSOSTENIBILE)

  Dovrebbe essere la Comunità del Parco a dare una rappresentazione unitaria del territorio.

Un parco migliore è possibile

È nato mercoledì 29 gennaio scorso a Massicelle su iniziativa del COPAT (Comitato Parco e Territori), il manifesto Un parco migliore è possibile dall’incontro di diverse associazioni del comprensorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. L’incontro,