Archivio Tag: Ceraso

« SCIPIONE » E LE RONDINI DEL LAGO DIGA FABBRICA

Finalmente  Scipione  ha riportato il bel tempo. Dopo un maggio piovoso ed incerto l’anticiclone africano ha investito la Penisola e il Sud in particolare, portando con sé aria serena e tempo soleggiato. Anche troppo. Con temperature decisamente superiori ai 30 gradi

Il Plesiosaurus cilentanus visse anche nel lago di Cannalonga

Le apparizioni di «Messie», il mostro del lago della diga Fabbrica, hanno attratto l’attenzione su questo esemplare di plesiosaurus cilentanus ormai acquartierato da tempo in quel di Petrosa di Ceraso dove lo si vede spesso nuotare preferendo il centro dell’invaso,

“Plessie”, pomodorini e fagiolini

La rimozione dei rifiuti di cemento – amianto e di materiale bituminoso accatastati sulle sponde del lago Fabbrica in località Petrosa di Ceraso (SA), in gestione al Consorzio di Bonifica Velia, ha privato “Plessie”, il plesiosaurus cilentanus, di un alimento

Un novello Cristoforo Colombo nel Cilento

Anche Tarcisio Bertone, potente Cardinale di Curia, al compimento dei 75 anni lascia l’incarico di Segretario di Stato. Lo ha pensionato Papa Bergoglio, consapevole della necessità di rinnovamento delle alte cariche della Chiesa. Bertone farà il pensionato d’oro, in un

Il Nessie cilentano strappa la canna da pesca all’impaurito pescatore

Sfogliando gli scritti di Benard Heuvelnaus, uno dei massimi esponenti della criptozoologia (che costituisce una branca specializzata della zoologia), è possibile decifrare il mistero del lago Fabbrica di Petrosa (Ceraso) e del suo singolare abitatore: plesiosaurus cilentanus, che da mesi

Nuovi avvistamenti del Mostro del Lago Fabbrica

Si sono ripetuti negli ultimi giorni ulteriori affioramenti nel Lago Fabbrica di una sagoma lunga alcuni metri fluttuante al centro dell’invaso che rassomiglia sempre di più al plesiosaurus, essere antidiluviano della famiglia dei dinosauri che – com’è noto – popolavano

Un “Nessie” cilentano

Ulteriori, recenti avvistamenti nel lago di Loch Ness in Scozia del mostro che abita nelle sue acque hanno contribuito a farlo entrare ancor più diffusamente nell’immaginario collettivo e nella cultura popolare, tanto da farne un personaggio dei videogiochi e fattore

Ceraso: scarico abusivo di acque di molitura, blitz del CTA

Cinque denunce e sanzioni amministrative per scarico abusivo di acque reflue provenenienti dalla molitura delle olive: blitz degli uomini del Corpo Forestale dello Stato a Ceraso, dove è stato sorpreso un frantoio che smaltiva le acque di molitura in modo

Il Sindaco Aloia risponde a La Mandragola

Ho letto con attenzione l’articolo pubblicato dalla Mandragolablog, e non posso non esprimere il mio profondo sdegno per quanto scritto, il mio grande rammarico per l’inesattezza di quanto espresso, e la mia grande amarezza per la ricostruzione non rispettosa dei

Tutti giù per terra: i lecchini non mancano mai!

Ebbene sì! Abbiamo avuto tanti apprezzamenti per l’articolo dell’altro ieri di Silvana Romano (Che figura di merda: c’erano i soldi e nessuno lo sapeva!) ma anche tante osservazioni pungenti, in verità dettate da malcelati interessi. Eppure l’articolo ha riportato esattamente

Che figura di merda: c’erano i soldi e nessuno lo sapeva!

C’erano i soldi e nessuno lo sapeva. Non lo sapeva il vicepresidente del consiglio regionale Antonio Valiante, non lo sapeva il consigliere regionale Luigi Cobellis, né Mario Fariello, altro rappresentante a Palazzo Sant’Agostino; non lo sapeva l’onorevole Gianfranco Valiante, non

Sorpresa: 27 milioni di euro per la viabilità (il video di SUDSOSTENIBILE)

  Nella mattinata di ieri, durante un incontro dei sindaci e rappresentanti politici nell’aula consiliare di Velina, a Castelnuovo Cilento, la notizia di uno stanziamento di 27 ml di euro per la viabilità della Provincia di Salerno di cui 5,5

Convegno sulle ecomafie

Si è svolto lo scorso 14 novembre il convegno “Battipaglia: dalle ecomafie alle bonifiche”, organizzato dal “Comitato cittadino per le bonifiche” che raggruppa 7 associazioni tra cui Legambiente, Adiconsum ed altre sigle locali, sorto l’indomani dell’allocazione, poi sventata, di una

Rifiuti tossici

Telerilevamenti per scoprire materiali tossici anche nel Cilento

In seguito alla Interrogazione Parlamentare dell’On. Angelo Tofolo del Movimento 5 Stelle sulla situazione ambientale del Lago Diga Fabbrica a Ceraso, riportiamo un articolo pubblicato su La Repubblica il 9 novembre 2013, dal quale risulta la prossima partenza dei telerilevamenti ai

Inquinamento Diga Fabbrica: Interrogazione Parlamentare del M5S

Interrogazione a risposta in commissione 5-01374 presentato da TOFALO Angelo testo di Martedì 5 novembre 2013, seduta n. 111 TOFALO. — Al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. — Per sapere – premesso che: il lago artificiale in

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DELL’ON. SILVANO MOFFA

AI Ministro dell’ambiente, tutela del territorio e del mare AI Ministro della salute   Per sapere – premesso che: nel cuore del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è stata scoperta, dal Corpo Forestale dello Stato, una discarica