Archivio Tag: Campania

Statua di Padre Pio alta 85 metri

Ne avevamo parlato quasi un anno fa per primi (vedi l’articolo)… solo adesso è scoppiato il circo mediatico! Con questo articolo, ricapitoliamo la vicenda Costo: 150 milioni. Il web s’indigna, scatta la petizione. Ogliastro Cilento è un paese di poco più

“Caro Vincenzo e caro Stefano, amici miei da sempre, fate pace”

Il gelo istituzionale è calato sull’avvicendamento, alla guida del governo regionale, del vincitore De Luca allo sconfitto Caldoro, la cui soccombenza era stata da noi data per certa, per   la bizzarria  dei progetti finanziati all’ultimo momento a fini  di voto

CARO VINCENZO, AMICO MIO DA SEMPRE!

C’è una azzeccatissima strofa dantesca che si attaglia perfettamente all’attualità politica, al centro della quale si colloca la caduta di Caldoro, da noi data per certa. La strofa è questa: “quando si parte il giuoco della zara/ colui che perde

Una proposta all’On. Caldoro: Valorizziamo il Lago di Petrosa (Ceraso)

Tra i Governatori più sfrenati nella concessione di finanziamenti “a pioggia” in vista delle prossime elezioni regionali, per ingraziarsi l’elettorato, il primo è senz’altro Stefano Caldoro, Presidente uscente della regione Campania, che il timor panico di non vedersi confermato ha

4° anniversario delitto Vassallo: ma la camorra c’entra qualcosa o no? è presente o no?

(parte seconda) Ma vediamo cosa è emerso di ‘nuovo’ in occasione di questo 4° anniversario: 1) sul fronte delle immagini niente di nuovo se non le dichiarazioni del nuovo Procuratore della DIA di Salerno che ha in più di un’occasione

4° anniversario delitto Vassallo: ma la camorra c’entra qualcosa o no? è presente o no?

(parte prima) A parte qualche commento ho preferito non dire niente anche perché qualsiasi cosa si dica in quella giornata celebrativo-commemorativa non serve a nulla né viene presa in considerazione sommersa come è dalle dichiarazioni di rito e dalla sincera

L’ombra delle Comunità Montane

Le Comunità Montane della Campania possono tirare un sospiro di sollievo. Almeno per il momento, la norma dell’articolo 37 del Collegato alla Finanziaria Regionale 2014, che avrebbe di fatto cancellato questi enti, è stato stralciato. Ci si era provato anche

EGO CI QUI

Oziando sul web, mi imbatto in un’elaborazione dell’Istat,  relativa all’andamento demografico previsto per i prossimi cinquanta anni. Dati decisamente sconfortanti: la regione Campania, stando alla proiezione, dovrebbe ridursi di oltre il 20% degli attuali  5.822.608 abitanti, mentre il dato nazionale non rileva

Report sui Compro Oro

Cresce il numero di Compro Oro nati negli ultimi quattro anni e il fenomeno non si riferisce solo alla Campania. Da quello che risulta dalla Questura di Salerno (unica istituzione abilitata al rilascio delle licenze del settore dei preziosi) risulta

Al via “Salerno Letteratura”, il più grande festival letterario del Sud Italia

Un’intera settimana di festa si è aperta ieri a Salerno in occasione della seconda edizione di “Salerno Letteratura” sotto la prolusione inaugurale di Raffaele La Capria dal titoloNon è vera la vita che vivi, è vera la vita che scrivi,

Unioncamere: 2013 disastroso per i servizi turistici (-9,7%)

I dati congiunturali del IV trimestre 2013, forniti dal Centro Studi Unioncamere ed elaborati dalla Camera di Commercio di Salerno, nell’ambito delle attività dell’Osservatorio Economico Provinciale, mostrano come gli indicatori di produzione (-5,8%), fatturato (-5,1%), ordinativi (-7,3%) e export (-0,4%)

Ho conosciuto Jep Gambardella

Jep Gambardella lo conosco. È cugino stretto a Titta Di Girolamo (Le conseguenze dell’amore – 2005;  Paolo Sorrentino). Abitano a Salerno uno al Torrione un altro a Pastena. Ma abitano anche al quartiere Stella di Battipaglia, ad Agropoli,  Roccadaspide, Angri,

Missioni di volo per controllare il territorio campano

Missioni di volo per intercettare aree contaminate, bacini acquiferi, litorali e golfi oltraggiati. E’ questa l’iniziativa della Guardia Costiera che, di concerto con l’Assessorato all’Ambiente della Regione Campania e il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, sta mettendo in atto

Campania: 504 comuni (su 551) ad elevato rischio idrogeologico

504 comuni campani su 551 sono in zone ad elevata criticità idrogeologica, solo il 16% dei comuni intervistati possiede sistemi di monitoraggio e di allerta, nell’83% degli intervistati vi sono abitazioni private in area rischio, nel 62% vi sono fabbricati

Il Cilento, “terra dell’osso” abbandonata e lasciata morire

Il Cilento muore ogni giorno. Strade chiuse, frane, smottamenti, terremoti e alluvioni. Il mio Cilento sta naufragando come le promesse mancate di politicanti di terz’ordine che promettono l’Eden ma poi lasciano la palude. Da anni sotto scacco dei soliti potentati

CAMPANIA BURNING

Da anni in Campania si parla del ghetto di San Nicola Varco, un ex mercato ortofrutticolo mai collaudato, in cui sono ammassati centinaia di immigrati senza tutela e senza diritti. In un periodo in cui si parla molto di immigrazione, mi sembrava giusto

Cilento: l’isola felice che c’è… o non c’è?

L’affermazione della vicedirettrice de Il Tempo, fatta a un convegno di presentazione del nuovo libro di Pepe, é lusinghiera e non può non lusingare i cilentani. Il Cilento é certo un’isola felice rispetto al resto della Campania che dal capoluogo

Bando Educazione dei Giovani 2013: Fondazione per il Sud contro l’abbandono scolastico

Giunto alla III edizione il “Bando Educazione Giovani 2013” promosso dalla Fondazione per il Sud a sostegno di interventi concreti contro la dispersione e l’abbandono scolastico nelle regioni meridionali. Il Bando mette a disposizione complessivamente 4,5 milioni di euro ed è rivolto alle

Antiche saracinesche: ultima chiamata

Capaccio ore 19,00, piazzale dell’Eurospin, la giornata è finita, la spesa è fatta. Persone che si salutano, immigrati ed autoctoni, donne e bambini, la nuova agorà del terzo millennio. I non luoghi quali possono essere le nuove stazioni del commercio

La nuova sfida della Città del Parco

La comunicazione può essere motore dello sviluppo del turismo territoriale. Ne sono convinti i promotori del congresso “L’informazione turistica” che si terrà sabato ad Ascea Marina. L’evento – patrocinato dall’Ordine dei giornalisti, dalla Federazione Nazionale della Stampa e dall’Enit –